RIMEDI FLOREALI

Aiutano a sviluppare e migliorare la polarità emozionale bloccata dalla malattia.
"Questi rimedi sono in grado di innalzare la nostra vera natura e portarci più vicini alla nostra anima; e tramite questa azione autentica recarci pace e alleviare le nostre sofferenze." Bach

Trentotto preparazioni a base di piante e fiori che prendono il nome dal suo scopritore, Edward Bach, medico batteriologo di origine gallese esperto anche in omeopatia. Nel 1917, dopo aver superato una grave malattia, Bach si dedicò alla ricerca delle proprietà curative delle piante: osservò i fiori, il loro colore, la loro forma e i loro significati simbolici, individuando trentotto rimedi in grado di migliorare i vari stati d’animo dell’essere umano e li divise in sette gruppi, cosi come descrisse nella sua opera principale, "Guarisci te stesso", pubblicata nel 1931.
In questi sette gruppi sono comprese tutte le forme possibili di paura, di incertezza, di rifiuto della realtà, di solitudine, di influenzabilità, di disagio, e di atteggiamenti eccessivi verso se stessi o verso il prossimo.
Ma anche i disturbi fisici hanno origine da una disarmonia tra la psiche e l'Io, tra emozioni e sentimenti, che si riperquote infine sul corpo fisico: curando il disordine profondo curiamo anche la malattia fisica, perché questa è solo il risultato di forze disarmoniche che da troppo tempo agiscono dal profondo dell'animo.



1° gruppo: DELUSIONE E DEPRESSIONE
Larice – Pino – Olmo – Castagno dolce – Stella di Betlemme – Salice – Quercia – Melo selvatico

2° gruppo: DISTACCO DALLA REALTA’
Clematide – Caprifoglio – Rosa canina – Olivo – Castagno bianco – Senape – Gemma di castagno

3° gruppo: INTERESSE SCORRETTO VERSO GLI ALTRI
Cicoria – Verbena – Vite – Faggio – Acqua di roccia

4° gruppo: INCERTEZZA
Piombaggine (Cerato) – Scleranto – Genziana – Ginestra – Carpino – Avena selvatica

5° gruppo: IPERSENSIBILITA
Agrimonia – Centaurea – Noce – Agrifoglio

6° gruppo. PAURA
Eliantemo – Mimmolo – Pioppo – Visciola – Castagno rosso

7° gruppo: SOLITUDINE
Violetta acquatica – Erba balsamina – Erica

Il fiore Star of Bethlehem, per esempio, il cui nome significa “Stella di Betlemme”, la stella che annuncia la nascita di Cristo, che muore e risorge per salvare l’uomo, ed è indicato per trattare i traumi di ogni genere, per “risorgere” da una situazione particolarmente difficile.
I Fiori di Bach sono indicati anche per i bambini e gli animali.
Le essenze dei Fiori di Bach si possono acquistare in farmacia o in erboristeria e vanno assunte per via orale.
Copyright © 2010 - www.flaviagioia.it - Tutti i diritti riservati -